Attualità
Disposizioni

Allerta meteo: scatta il piano neve

Le misure adottate dal Comune di Rho in vista dell'8 dicembre

Allerta meteo: scatta il piano neve
Attualità Rhodense, 07 Dicembre 2021 ore 17:14

L'allerta meteo per domani, mercoledì 8 dicembre, ha spinto il Comune di Rho ad attivare il Piano neve

Allerta meteo per l'8 dicembre

La Protezione civile ha diramato l’allerta gialla per neve domani 8 dicembre 2021 dalle 6 alle 24. Nelle prossime ore la Regione sarà raggiunta da un vasto sistema perturbato, che porterà precipitazioni diffuse e localmente moderate, sotto forma di neve anche a quote molto basse. Un miglioramento è atteso per giovedì, prima di un nuovo impulso perturbato che venerdì potrebbe riportare localmente pioggia e neve. Le temperature sono previste in calo, con estese gelate notturne e con valori che anche durante il giorno si manterranno bassi e inferiori alle medie di questo periodo.

La Protezione civile del Comune di Rho si è immediatamente attivata per affrontare l’ondata di freddo prevista e le nevicate attese il giorno dell'Immacolata attraverso l’attuazione del piano neve, che prevede in prima battuta la salatura delle vie principali, ponti e rotatorie.

Le misure

Da qui l'invito ai cittadini a osservare le norme di comportamento da seguire in caso di gelo e nevicate, in particolare a togliere la neve dal marciapiede di fronte alla propria abitazione o all’esercizio commerciale. L’Amministrazione comunale ricorda e raccomanda vivamente ai privati cittadini di spargere sale sui marciapiedi e passi carrai di propria competenza.

Solo con la collaborazione di tutti sarà possibile limitare i danni dovuti all’insidiosa presenza di ghiaccio sui marciapiedi.
Si ricorda inoltre che l’intervento della lamatura della neve dalle strade (spazzaneve) è previsto con neve superiore ai 5 centimetri.


Norme di comportamento


Per favorire la circolazione stradale, si ricorda di utilizzare la propria automobile solo in caso di assoluta necessità, moderare la velocità, utilizzare marce basse e mantenere le distanze di sicurezza, non avventurarsi su percorsi innevati con pneumatici lisci o non adatti;  utilizzare le catene, se necessario; usare i mezzi pubblici, per rendere più scorrevole il traffico, favorendo i lavori di sgombero della neve dalle strade;  non parcheggiare la propria auto, se possibile, su strade e aree pubbliche, ma su aree private e all’interno di garage, per agevolare il lavoro di sgombero neve; parcheggiare in modo corretto dove è consentito

Ma non solo, i comportamenti e gli accorgimenti utili suggeriti dagli esperti includono altri suggerimenti: restare sempre informati e aggiornati sulla situazione di emergenza, ma va limitato il più possibile l’utilizzo dei telefoni cellulari, perché le linee dei numeri utili sono utilizzate anche dai soccorritori; non camminare nelle vicinanze di alberi e prestare attenzione, soprattutto in fase di disgelo, ai blocchi di neve che si staccano dai tetti; non utilizzare mezzi di trasporto su due ruote;  indossare scarpe adatte, per evitare infortuni conseguenti a cadute e a scivolamenti; fare scorte alimentari per le persone e i familiari più anziani;  avere a disposizione una scorta di sale; acquistare preventivamente pale o badili.

La salatura 

Il sale è usato per intervenire su formazioni di ghiaccio di spessore limitato; nel caso di forti nevicate, è necessario prima togliere la neve quasi completamente e poi spargere il sale sul ghiaccio rimasto. Il quantitativo di sale deve essere proporzionale allo spessore di ghiaccio o di neve da sciogliere: per un centimetro di neve, ad esempio, occorrono circa 50 grammi  di sale a metro quadrato; con un chilogrammo di sale, quindi, possono essere trattati 20 metri quadrati di superficie. Si ricorda di non usare acqua per eliminare cumuli di neve e di ghiaccio, soprattutto se in precedenza vi è stato sparso del sale sopra.
Per informazioni è possibile contattare la Centrale operativa Polizia Locale al numero 02.93332.206 (attivo tutti i giorni dalle 7.15 alle 19.45)o alla mail  centrale.operativa@comune.rho.mi.it

Per approfondimenti Piano di Emergenza del Comune: PIANI DI EMERGENZA

Aggiornamenti meteo ARPA METEOROLOGIA E PREVISIONI