Attualità
Lutto

E' scomparso Ermanno Dotti, il figlio del sindaco aveva 90 anni

Fondatore del Tennis Club, consigliere, vicesindaco e imprenditore edile. Ecco chi era Emanno Dotti di Senago.

E' scomparso Ermanno Dotti, il figlio del sindaco aveva 90 anni
Attualità Bollatese, 08 Dicembre 2022 ore 11:54

Fondatore del Tennis Club, consigliere, vicesindaco e imprenditore edile. Ecco chi era Emanno Dotti di Senago.

Lutto in città

Lutto in città per Ermanno Dotti, scomparso all’età di 90 anni. Uno dei fondatori del Tennis Club, il senaghese era un imprenditore edile e politico molto conosciuto. La scomparsa di Ermanno ha lasciato un grande vuoto in città e nei cuori di coloro che lo conoscevano.

Figlio del sindaco

Figlio del sindaco del Partito socialista Carlo Dotti, in carica per ben 22 anni in città, Ermanno ha sempre vissuto con la sua famiglia e i suoi figli Massimiliano e Roberta in piazza Borromeo.

"Ha incentrato la sua attività in città"

Un uomo descritto come acuto, intelligente, dal carattere forte ma grande capacità di relazionare. "Lui è stato un uomo che ha costruito se stesso del tutto da solo - ha commentato il figlio - Ha incentrato tanto la sua attività in città, ricoprendo anche il ruolo di consigliere e vicesindaco". Dotti amava studiare l’astronomia, la storia e il tennis.

Uno dei fondatori del Tennis Club

Lui, infatti, è stato tra i cinquanta soci fondatori appassionati di racchetta che nel 1966 hanno fondato il Tennis Club che c’è ancora oggi.  É infatti l’attuale presidente Tonino Casiraghi che lo ricorda con grandissimo affetto: "Oltre ad essere un nostro socio affezionato, era un amico - ha commentato il presidente - Lo ringrazio tanto perché per il Tennis Club ha fatto davvero tanto, giocando fino a qualche anni fa. Ha dato un grande contributo all’associazione".

Seguici sui nostri canali