Attualità
MEMORIA STORICA

Addio a Elia Buchetti, la nonna più longeva di Parabiago. Aveva 108 anni

"Che la sua gioia di vivere rimanga con noi ancora a lungo come esempio di chi vive la vita accettando le fatiche dell’invecchiare", così il personale della Rsa in cui visse per un ventennio

Addio a Elia Buchetti, la nonna più longeva di Parabiago. Aveva 108 anni
Attualità Legnano e Altomilanese, 26 Aprile 2022 ore 11:27

Addio alla nonna più longeva di Parabiago, Elia Buchetti. Si è spenta nei giorni scorsi all'età di 108 anni.

Le origini toscane e il trasferimento a Parabiago

Faceva la collaboratrice domestica a Lucca per conto di un importante ingegnere industriale, che un giorno decise di cercare nuovi sbocchi al nord. Da lì il trasferimento in città sul finire della Seconda guerra mondiale. Poi il lavoro nella ditta tessile Cucirini. Quindi il ventennio nella casa di riposo l’Albergo del Nonno fino al suo ultimo giorno di vita. Densa di avventure, quella vissuta da Elia Buchetti, venuta a mancare nei giorni scorsi all’età di 108 anni. Era la nonna più longeva di Parabiago.

L'annuncio e la breve biografia

A darne notizia è stato il Comune, che l’ha ricordata in questa maniera:

«Questa mattina (venerdì 22 aprile, ndr) è venuta a mancare all’affetto dei suoi cari ma anche a chi vive e lavora presso l’Albergo del Nonno, Elia Buchetti, 108 anni, la cittadina più longeva di Parabiago. Originaria di Bagni di Lucca e ospite della casa di riposo comunale da quasi 20 anni per scelta personale, ha sempre partecipato con gioia alle attività proposte e festeggiate i suoi compleanni con entusiasmo».

Il ricordo di Amministrazione comunale e casa di riposo

La città di Parabiago e l’Amministrazione comunale, in particolar modo il personale che opera all’interno della casa di riposo comunale, l’hanno quindi ricordata con questo messaggio di commiato: «Ciao Elia. Che la tua gioia di vivere rimanga con noi ancora a lungo come esempio di chi vive la vita accettando le fatiche dell’invecchiare».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter