Attualità
Il progetto

A Castano Primo una Casa di Comunità

Castano Primo ce l'ha fatta: in via Moroni verrà realizzata la Casa di Comunità. La soddisfazione del sindaco Pignatiello.

A Castano Primo una Casa di Comunità
Attualità Legnano e Altomilanese, 12 Gennaio 2022 ore 09:03

A Castano Primo una Casa di Comunità: verrà realizzata in via Moroni.

A Castano Primo ci sarà la Casa di Comunità

A ufficializzarlo è stato il sindaco Giuseppe Pignatiello nella mattinata di oggi, mercoledì 12 gennaio 2022.

"Dopo un importantissimo lavoro portato avanti in questi mesi dall’Amministrazione e dai nostri uffici che, benché in grande difficoltà, si sono messi al lavoro buttando il cuore oltre l’ostacolo, è arrivata la delibera di Regione Lombardia che individua in Castano Primo la città dove sorgerà una Casa di Comunità e precisamente in via Moroni con una progettualità , spazi e modalità che andremo ad approfondire nei prossimi mesi".

Cosa verrà realizzato

Ha poi continuato il primo cittadino:

"Un risultato importantissimo che offre a tutto il territorio, e non solo ai Castanesi, un nuovo fondamentale servizio . La casa di comunità infatti è un progetto contenuto sia nel Pnrr che nella riforma sanitaria regionale e rappresenta un presidio sanitario territoriale. Ci siamo resi conto di quanto fosse importante lavorare su una sanità regionale spesso in difficoltà e oggi ne abbiamo finalmente modo . Nelle case di comunità opereranno team multidisciplinari composti da medici di medicina generale, pediatri, infermieri di comunità e di famiglia, specialisti ma anche assistenti sociali. Saranno un punto di riferimento per i malati cronici e costituiranno il punto unico di accesso alle prestazioni sanitarie. Insomma un centro importante ed un servizio che regalerà al territorio nuove certezze proprio nel cuore della nostra città. Abbiamo lavorato tanto per questo risultato e siamo fieri di potervi dire che che l'abbiamo fatta".

(In copertina il sindaco Giuseppe Pignatiello)