Attualità
La decisione

A Bareggio la prima rata della Tari spostata dopo le ferie estive

La Giunta ha spostato la scadenza della prima rata della Tari dal 31 luglio al 30 settembre e la seconda dal 30 novembre al 31 gennaio.

A Bareggio la prima rata della Tari spostata dopo le ferie estive
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 01 Luglio 2022 ore 12:19

A Bareggio, la prima rata della Tari (tassa rifiuti) è stata spostata a dopo le vacanze estive: è quanto è stato deciso nel Consiglio comunale di ieri sera, giovedì 30 giugno 2022.

Bareggio, prima rata della Tari rinviata

A Bareggio la Tari si paga dopo le vacanze. E’ quanto ha deciso d’urgenza la Giunta comunale guidata da Linda Colombo, che ha spostato la scadenza della prima rata dal 31 luglio al 30 settembre e, di conseguenza, la seconda dal 30 novembre al 31 gennaio.

Le parole dell'assessore

Ha spiegato l'assessore al Bilancio Nico Beltramello:

“E’ ancora in corso il passaggio delle banche dati da una società all’altra: saremmo stati sicuramente pronti entro la scadenza di luglio, ma abbiamo deciso di tenere in considerazione anche la situazione economica attuale, in cui i cittadini sono costretti a fare i conti coi rincari legati ai prodotti alimentari, alle bollette e al carburante. Per questo, abbiamo deciso di non sovraccaricarli ulteriormente proprio alla vigilia delle vacanze estive e di spostare il pagamento della prima rata a fine settembre”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter