Attualità
il monsignore a dairago

500 anni di storia per il Santuario: arriva Delpini

Domani l'arcivescovo di Milano terrà messa. Poi ci saranno una serie di iniziative per i giovani

500 anni di storia per il Santuario: arriva Delpini
Attualità Legnano e Altomilanese, 18 Giugno 2022 ore 11:00

Cinquecento anni per il Santuario della Madonna in Campagna: a Dairago arriva l’arcivescovo, monsignor Mario Delpini.

Cresce l'attesa per l'arrivo di Delpini

Domani, domenica 19 giugno, alle 18, il piazzale del Santuario di Madonna in Campagna, di cui ricorre il cinquecentenario, ospiterà la Santa Messa che verrà celebrata dall’arcivescovo di Milano Mario Delpini. In caso di maltempo, la funzione verrà celebrata nella Chiesa Parrocchiale, hanno fatto sapere gli organizzatori. Ma intanto il programma dell’evento parla chiaro: oltre alla Messa, infatti, saranno esposte le opere sul tema «Madonna del Latte» ad opera delle classi delle scuole dairaghesi. Sarà disponibile quindi il libro «Madonna In Campagna», realizzato per celebrare i 500 anni del Santuario.

Si allunga la lista degli eventi per i 500 anni di storia del Santuario

Si allunga così la lista degli eventi organizzati in paese per celebrare al meglio questa speciale ricorrenza. Un programma degno di nota, dunque, che vede impegnati la Parrocchia di San Genesio e il patrocinio del Comune. Programma cominciato nel mese di aprile con l’iniziativa dei «500 anni di fede», una serata su tradizioni, vicende storiche e artistiche del santuario a cura di Lino Colombo, e proseguito con la benedizione delle campane restaurate con un evento a latere, ossia una mostra-mercato dell’Armadio solidale a cui aveva fatto seguito il pranzo in oratorio. Venerdì 6 maggio, al cinema Paolo VI dell’oratorio, si era tenuta la serata «Da Costanza a Pavia, la Via Francisca del Lucomagno»: immagini, racconti e testimonianze dell’antico cammino che passa da Dairago. A fine mese, quindi, è stato dato spazio alla musica con le esibizioni di Bandairago e Coro di Santo Stefano Ticino. Domenica 29  c’è stata poi la quinta tappa della Via Francisca del Lucomagno da Fagnano Olona a Dairago.  Ora manca solo l’ultimo tassello di un puzzle che finora ha entusiasmato i fedeli, la presenza di Delpini per una giornata indimenticabile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter