Tennis Abile, partita la gara di solidarietà per acquistare nuove carrozzine

In tanti hanno risposto all'appello dell'associazione di Rho. Presenti anche i soci dei Lions Club Rho Host.

Tennis Abile, partita la gara di solidarietà per acquistare nuove carrozzine
05 Ottobre 2019 ore 15:32

Al centro sportivo in tanti alla manifestazione promossa dall’Associazione Tennis senza barriere.

Tennis Abile e Lions Club Rho Host fanno squadra

In tanti hanno risposto all’invito dell’associazione «Tennis Abile» per raccogliere fondi e contribuire all’acquisto delle carrozzine per dare la possibilità a tutti di giocare a tennis sui campi di Rho. Appello ha cui hanno subito aderito i soci del Lions Club Rho Host che hanno sponsorizzato l’evento in programma questo pomeriggio al centro sportivo del Molinello.

11 foto Sfoglia la gallery

Una giornata di sport e condivisione

Una giornata all’insegna dello sport e della condivisione, organizzata tennis in carrozzina a Rho e nello specifico per raccogliere fondi per acquistare carrozzine sportive.

«Una carrozzina sportiva – affermano i responsabili dell’associazione – ha un costo che varia dai 2mila ai 7mila euro a seconda delle caratteristiche. Non tutti possono acquistarne una personale. La nostra associazione Tennis senza barriere vorrebbe comprare delle carrozzine per dare la possibilità a tutti di giocare a tennis sui campi di Rho».
Ospite d’onore della manifestazione Paolo Canè ex tennista e oggi commentatore televisivo.
Durante la sua carriera ha vinto tre tornei Atp oltre a numerosi tornei minori, fra i quali Genova, Torino, San Marino e Dublino. E’ stato medaglia di bronzo ai giochi olimpici di Los Angeles nel 1984 e raggiunto i quarti di finale ai giochi olimpici di Seoul nel 1988.

Torna alla homepage

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia