Radaelli al memorial del pianista jazz Renato Sellani

Ad accompagnare Radaelli durante la serata Mimmo Tripodi e Alberto Vegezzi.

Radaelli al memorial del pianista jazz Renato Sellani
10 Novembre 2017 ore 16:16

Radaelli al circolo di via Turro a Milano.

Radaelli al circolo culturale "Devadatta"

Per gli amanti del jazz e per i fans del maestro Aldo Radaelli, la serata di mercoledì 8 novembre presso il circolo culturale "Devadatta" di via Turro a Milano è stata ricca di emozioni. La serata, infatti, ha voluto ricordare, con un concerto, il maestro Renato Sellani, pianista jazz famoso in tutto il panorama musicale italiano per aver interpretato in chiave jazzistica le più belle canzoni del Bel Paese.

In ricordo a Sellani

Sellani, scomparso nel 2014 all'età di 88 anni, ha donato il suo pianoforte all’Associazione Devadatta, la quale puntualmente ogni anno lo ricorda con un concerto di un pianista jazz. Quest'anno il compito di ricordare il grande musicista attraverso la musica jazz dei suoi brani più famosi, è toccato al parabiaghese Aldo Radaelli, accompagnato da Mimmo Tripodi alla batteria e Alberto Vegezzi al basso.

Il pensiero del sindaco Cucchi

“Ancora una volta la nostra città si distingue agli occhi della grande metropoli grazie ai molti parabiaghesi di talento -dichiara il Sindaco Raffaele Cucchi- A nome dell’Amministrazione comunale faccio i miei complimenti ad Aldo Radaelli e alla sua band per essere stati selezionati per ricordare un grande del jazz italiano.”