Menu
Cerca
emergenza sanitaria

Monitoraggio Covid Ats Milano: aumentano i Comuni con numeri da zona rossa

Numeri allarmanti quelli emersi dall'ultimo aggiornamento di Ats Milano

Monitoraggio Covid Ats Milano: aumentano i Comuni con numeri da zona rossa
Altro 09 Marzo 2021 ore 15:01

Monitoraggio Covid Ats Milano: aumentano i Comuni con numeri da zona rossa. A riportarlo è IlGiornaledeiNavigli.

Monitoraggio Covid Ats Milano: aumentano i Comuni con numeri da zona rossa

Nuovo aggiornamento del report settimanale di Ats Milano, relativo al periodo 1-7 marzo (e i numeri continuano a salire). Sono numeri sempre meno confortanti quelli riguardanti la diffusione del Covid nel Milanese. Erano 39 i comuni con incidenza sopra i 250 casi settimanali ogni 100 mila abitanti nel precedente monitoraggio, una ventina quelli del monitoraggio della settimana precedente.

Sono ora 54, nell’ultimo monitoraggio, i Comuni del territorio che mostrerebbero una curva da “zona rossa”. Tra questi sono molti anche quelli della fascia sud Ovest Milano (tra parentesi il dato di incidenza settimanale, ovvero casi su 100mila abitanti):

Assago (317), Corsico (253), Trezzano sul Naviglio (359) per quanto riguarda l’Asst Rhodense (Buccinasco si avvicina alla soglia di allarme con 240 casi, e Cusago con 243).

Gaggiano (415) e Rosate (428) per quanto concerne l’Asst Milano Ovest.

Lacchiarella (388), Mediglia (294), Melegnano (302), per quanto riguarda l’Asst Melegnano-Martesana (Rozzano si ferma ad un’incidenza di 224, Pieve Emanuele a 221, San Giuliano a 239).

E nella città di Milano?

A Milano città la situazione è molto eterogenea. Secondo il monitoraggio di Ats, al momento solo 3 aree presentano sofferenza in termini di incidenza, come ben evidenziato da questa tabella, dove le zone di Milano sono suddivise per Cap. Nelle immagini successive la corrispondenza del Cap alla zona di Milano:

4 foto Sfoglia la gallery

Qualche buona notizia: migliorano i dati di Binasco e Cerro al Lambro

Nel monitoraggio precedente i dati dei Comuni di Binasco e Cerro al Lambro destavano preoccupazione. Entrambi sono “rientrati” in numeri meno allarmanti con, rispettivamente 193 e 176 casi settimanali su 100mila abitanti.

L’INCIDENZA IN TUTTI I COMUNI DI MILANO:

4 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli