Altro

Letterio Munafò è il nuovo assessore

A lui le deleghe al Personale, ai Servizi demografici e a Politiche, tempi e orari della città. La giunta torna al completo dopo le dimissioni di Alan Rizzi.

Letterio Munafò è il nuovo assessore
Altro Legnano e Altomilanese, 20 Aprile 2018 ore 15:10

Letterio Munafò, consigliere comunale di Forza Italia, entra a far parte della giunta.

Letterio Munafò in giunta al posto di Alan Rizzi

L'esponente azzurro prende il posto lasciato vacante dall'ex assessore allo Sport e alle Politiche giovanili Alan Rizzi (che si è dimesso dopo essere stato nominato sottosegretario in Regione Lombardia) ma non le sue deleghe. Ad annunciarlo ufficialmente, venerdì 20 aprile, è stato il sindaco Gianbattista Fratus il quale ha spiegato: "Si è reso necessario un piccolo rimpasto, perché ho ritenuto inopportuno affidare la delega allo Sport a Munafò, visto che suo figlio è presidente di una società sportiva cittadina" (il riferimento è a Giovanni Munafò, massimo dirigente del Legnano calcio). Munafò si occuperà di Personale, Servizi demografici e cimiteriali e Politiche, tempi e orari della città

La delega allo Sport passa a Franco Colombo

Ad assumere la delega allo Sport sarà l'assessore Franco Colombo (Lega), che già si occupava di Attività educative, Cultura, Pari opportunità e Tutela e diritti degli animali. Oltre allo Sport, il medico legnanese conserverà solo la delega alla Cultura. Le altre le cederà a Ilaria Ceroni (Attività educative e Pari opportunità) e a Maira Cacucci (Tutela e diritti degli animali).

In consiglio comunale entra Roberta Paparatto

Come previsto dalla legge, per poter diventare assessore Letterio Munafò deve dimettersi dalla carica di consigliere comunale. A prendere il suo posto nel parlamentino cittadino sarà Roberta Paparatto, che a sua volta ha rinunciato al suo ruolo di consigliere di amministrazione di Accam.