Altro

L'appello dell'assessore: "Denunciate chi abbandona rifiuti per strada"

Troppi incivili e abbandoni in avri luoghi della città.

L'appello dell'assessore: "Denunciate chi abbandona rifiuti per strada"
Altro Magenta e Abbiategrasso, 23 Febbraio 2019 ore 14:10

L'appello dell'assessore: "Denunciate chi abbandona rifiuti per strada".  Rifiuti e inciviltà: i cittadini se la prendono con l'Amministrazione, ma è davvero solo colpa di una pulizia poco accurata? Vi offriamo al riflessione dell'assessore magentino ai lavori pubblici Laura Cattaneo, che in questi giorni sta coordianndo una serie di interventi accurati in città. Ma non sembra bastare mai.

via pacinotti
Foto 1 di 3

Via Pacinotti

ospedale
Foto 2 di 3

Zona ospedale

oiscina
Foto 3 di 3

Piscina comunale

 

La riflessione di Cattaneo

"E' fuori dubbio che noi, come Amministrazione, dobbiamo provvedere con ogni risorsa disponibile per un servizio essenziale come quello della raccolta dei rifiuti per il mantenimento dell'igiene urbana ma è altrettanto vero che ogni singolo cittadino ha dei precisi doveri in materia. Il danno che chi abbandona rifiuti procura alla collettività, cioè a tutti noi, è di due tipi - spiega -. Innanzitutto con il loro comportamento deturpano l’ambiente, sia dal punto di vista estetico , sia da quello della salute. Materiali inquinanti come batterie d’auto o vernici e solventi, gasolio e residui di lavorazione delle aziende, gettati in zone sensibili, ad esempio caratterizzate da falde acquifere non troppo profonde, rischiano di causare conseguenze gravissime e permanenti. L’altro tipo di danno, che molti ignorano, è il costo di bonifica. Perché se sono molti i cittadini ad avere già un comportamento corretto, è sufficiente la scorrettezza e l'inciviltà di pochi per mettere in difficoltà il servizio svolto dal Comune, per rendere Magenta una città poco decorosa dal punto di vista ambientale e per sabotare l'igiene urbana, con le conseguenze che ne derivano".

L'appello dell'assessore: "Denunciate chi abbandona rifiuti per strada"

I sacchetti dell'immondizia o anche peggio i rifiuti ingombranti abbandonati regalano uno spettacolo poco edificante: restando abbandonati, spesso per più giorni in luoghi che diventano quasi delle discariche abusive,  rallentano anche il servizio ordinario. "I rifiuti abbandonati diventano inoltre facile pasto per animali, che come i topi di fogna, possono rappresentare un veicolo di malattie. Intervenire dove hanno agito questi delinquenti comporta delle spese, spesso elevate, e sicuramente superiori a quanto servirebbe per trattare correttamente i rifiuti secondo la filiera che fortunatamente la maggior parte dei cittadini rispetta. Costi extra che, purtroppo, ricadono su tutti. Soldi di tutti, che potrebbero venire impiegati in modo più costruttivo. È necessario diventare dei “controllori ambientali”, evitando di girarci dall’altra parte quando qualcuno trasforma in discariche a cielo aperto i luoghi nei quali viviamo. Se vedete qualcuno nell’atto di abbandonare rifiuti pericolosi o ingombranti, denunciatelo alle autorità competenti. L’omertà favorisce solamente i delinquenti, abili a riversare sugli altri il loro costo sociale".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter