Modifiche alla viabilità

La Milano Sanremo passa da Abbiategrasso

I corridori della Classicissima attraversano Abbiategrasso questa mattina: le modifiche viabilistiche disposte dall'Amministrazione

La Milano Sanremo passa da Abbiategrasso
Magenta e Abbiategrasso, 08 Agosto 2020 ore 08:39

I corridori della Classicissima hanno attraversato Abbiategrasso questa mattina: le modifiche viabilistiche disposte dall’Amministrazione. (Il passaggio da Gaggiano. Foto: Antonio Varieschi)

La Milano Sanremo passa da Abbiategrasso

Questa mattina la Classicissima Milano Sanremo di ciclismo ha attraversato Abbiategrasso, a pochi giorni dal passaggio per il Magentino e l’Abbiatense della Milano Torino di mercoledì, partita da Mesero. Una 111esima edizione particolare, che raggiunge il mare solo all’altezza di Imperia e con un percorso diverso da quello consueto: tredici sindaci del Savonese non hanno dato disponibilità a far passare i corridori sul proprio Comune per il timore di assembramenti pericolosi in periodo Covid, mentre acausa delle recenti perturbazioni meteorologiche che hanno colpito Alessandria, si è resa necessaria una modifica del percorso; tale variazione comportera’ un allungamento di 6 chilometri. Tra gli atleti più attesi, il vincitore della passata edizione, Julian Alaphilippe, Vincenzo Nibali, Michal Kwiatkowski, Arnaud Demare, Alexander Kristoff, Fernando Gaviria, Peter Sagan, Wout van Aert, Caleb Ewan.

Milano Sanremo, le modifiche alla viabilità ad Abbiategrasso

Il passaggio dei corridori ad Abbiategrasso, poco dopo la partenza da Trezzano sul Naviglio, dove era stato posto il “chilometro zero”, è avvenuto attorno alle 11.15 dopo aver attraversato anche Gaggiano, Vermezzo e Albairate lungo la vecchia Vigevanese.

L’Amministrazione guidata da Cesare Nai ha disposto alcune modiche alla viabilità. Vietata la sosta, con rimozione forzata, dalle 8.30 alle 12.30, e comunque fino al termine della manifestazione, lungo tutto il percorso interessato dalla competizione ed in particolare su tutto il tratto cittadino della Sp 494. Dalle 10.45 circa e sino al termine della manifestazione sono state disposte le seguenti limitazioni alla circolazione:

– alla rotatoria via Paolo VI – via Giotto, divieto di proseguire in direzione SP ex SS 494

– divieto di immettersi nella SP ex SS 494 per chi percorre tutte le laterali della stessa

– divieto di proseguire sulla SS 526 in direzione SP ex SS 494, alla rotatoria via Scarioni

I divieti di circolazione includono le deviazioni su percorsi alternativi come da segnaletica di indicazione collocata in luogo. TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia