Altro

La farmacista Pesenti assolta da ogni accusa

Per il tribunale il fatto non sussiste.

La farmacista Pesenti assolta da ogni accusa
Altro Magenta e Abbiategrasso, 15 Febbraio 2019 ore 14:34

La farmacista Pesenti assolta da ogni accusa. La responsabile della farmacia di Pontevecchio, in primo grado, è stata giudicata non colepvole, perché il fatto non sussiste. Era stata accusata di peculato per aver preso e poi restituito dei soldi dalle casse dell'esercizio.

La farmacista Pesenti non si appropriò di denaro pubblico

Il caso scoppiò nel corso delle indagini a carico del marito, Alfredo D'Argenio. Dalle casse della farmacia, tuttavia, non risultavano ammanchi. E la tesi difensiva dell'avvocato Giovanni Marradi ha avuto ragione. tra 4 giorni sarà depositata la sentenza con relative motivazioni.

Le reazioni

Soddisfazione per Pesenti, dopo quattro anni di calvario, tra indagini e processo, dai quali esce pulita. Commenti positivi anche  dal Comune, che, pur costituendosi parte civile, sospese ogni procedimento disciplinare fino alla sentenza. Sul giornale in edicola ricostruiamo la vicenda insieme all'avvocato Marradi e vi riportiamo i commenti dell'ex vicesindaco razzano e dell'attuale assessore alle farmacie Aloi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter