Di corsa contro la violenza aspettando Natale

L'esercito bianco rosso tornerà a colorare le vie di Locate Varesino il 22 dicembre per dire no a ogni forma di violenza.

Di corsa contro la violenza aspettando Natale
Altro Bassa Comasca, 22 Dicembre 2019 ore 00:16

 

Di corsa contro la violenza: il 22 dicembre a Locate Varesino con Ahisma e l'Amministrazione Castiglioni.

Di corsa contro la violenza aspettando Babbo Natale

Nel solco di una tradizione che si rinnova da diversi anni l'associazione Ahisma e l'Amministrazione comunale ripropongono per il 22 dicembre la gara podistica: "Di corsa contro la violenza aspettando Babbo Natale". I runners con panciotti finti, barbe bianche e cappello rosso riscalderanno e coloreranno il paese la mattina del 22 dicembre.

Insieme contro la violenza

L'iniziativa è promossa da Ahimsa, l'associazione locatese da anni in prima linea nella tutela, nel sostegno alle donne e alle persone vittime di violenza.

Tutti di corsa aspettando Babbo Natale

L'appuntamento per i podisti è alla palestra della scuola primaria Aldo Moro. Quota d'iscrizione 5 euro. Alle 10.30 si darà il via alla gara non competittiva  che si snoderà su un percorso di 7,5 chilometri. Al termine ristoro e banchetto per tutti.

Premiazioni

Saranno premiati: i primi locatesi donna e uomo che taglieranno il traguardo, il gruppo più numeroso, gli atleti più giovane e più anziano, la prima  famiglia classificata e ovviamente i vincitori assoluti della competizione natalizia. Premi e sopresi all'arrivo non mancheranno per gli altri partecipanti. Sarà  possibile sostenere Ahisma anche attraverso l'acquisto di una maglietta dell'associazione.