La cronaca

Da Turbigo a Castano per prendere l'acqua: denunciate due persone

Si sono spostati da Turbigo a Castano Primo per prendere l'acqua dall'apposita casetta in piazza Ardizzone. Due persone denunciate dalla Polizia Locale.

Da Turbigo a Castano per prendere l'acqua: denunciate due persone
Altro Legnano e Altomilanese, 23 Marzo 2020 ore 12:46

Da Turbigo a Castano per prendere l'acqua: la Polizia Locale denuncia due persone.

Da Turbigo per prendere l'acqua: ecco cos'è successo

Una pattuglia della Polizia Locale di Castano Primo, composta dal vice comandante e da un sovrintendente, la scorsa notte, ha fermato due persone residenti a Turbigo in piazza Ardizzone, nei pressi della casetta dell'acqua. Alla richiesta di dichiarazione per giustificare il loro spostamento che, si ricorda, essere vietato dalla normativa vigente tranne che per comprovate esigenze lavorative di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute, con espresso divieto di spostamento dal comune dove attualmente ci si trova, gli stessi riferivano di essere venuti a Castano per prendere l’acqua al distributore. Distributore che però è chiuso al fine di tutelare l’incolumità pubblica da possibili contagi.

La denuncia

I due uomini residenti a Turbigo e di nazionalità pakistana sono stati identificati e denunciati all'Autorità Giudiziaria perché si sono recati in un paese differente dal loro senza un valido motivo.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE