Busto Garolfo

Covid, regole non rispettate dagli alunni: “Pronti alle multe”

Alcuni ragazzi delle medie Caccia di Busto Garolfo non rispettano le regole anti Covid. La sindaca li riprende: "Siamo pronti alle multe".

Covid, regole non rispettate dagli alunni: “Pronti alle multe”
Legnano e Altomilanese, 10 Ottobre 2020 ore 08:10

Covid, alcuni alunni non rispettano le regole fuori da scuola: la sindaca Susanna Biondi li riprende sui social.

Il Covid e le regole non rispettate dagli alunni: si pensa alle multe

Alcuni studenti delle scuole medie bustesi non sembrano aver recepito il messaggio, tanto che la sindaca di Busto Garolfo, Susanna Biondi, ha affidato ai social il suo invito ai genitori. “Desidero richiamare l’attenzione dei genitori degli studenti della nostra scuola secondaria di primo grado Caccia, alcuni dei quali, all’ingresso di scuola, tengono comportamenti poco rispettosi delle disposizioni anti contagio – si legge – Spesso non indossano la mascherina e si assembrano. La Polizia Locale è più volte intervenuta con modalità informative ed educative, ma pare proprio che non basti. Dunque, saremo costretti a utilizzare modalità più forti: partiamo con le multe, che sono anche salate”.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia