Menu
Cerca
arese

Area ex Fiat-Alfa Romeo, approvato l’aggiornamento dell’atto integrativo all’accordo di Programma per riqualificazione area

"Mi auguro che queste ipotesi vengano concretizzate quanto prima”.

Area ex Fiat-Alfa Romeo, approvato l’aggiornamento dell’atto integrativo all’accordo di Programma per riqualificazione area
Altro Rhodense, 12 Marzo 2021 ore 16:03

Simone Giudici (Lega): “Ottima notizia, che sia volano per l’attrattività della zona”

Area ex Fiat-Alfa Romeo, approvato l’aggiornamento dell’atto integrativo all’accordo di Programma per riqualificazione area

La Giunta regionale della Lombardia ha approvato l’aggiornamento dell’atto integrativo all’ Accordo di Programma relativo alla riqualificazione dell’intera area ex Fiat – Alfa Romeo di Lainate, Arese e Garbagnate Milanese.
“Sono molto soddisfatto che sia stato approvato tale aggiornamento – commenta Simone Giudici, consigliere regionale rhodense del Carroccio – e mi auguro che questo primo importante passo permetta all’intera area di rilanciarsi a livello attrattivo,lavorativo e di trasporto pubblico. Dopo tale approvazione ripartirà la procedura relativa alla sottoscrizione dell’Atto integrativo all’accordo di programma, che vede coinvolte, oltre alla Regione, tutti i comuni e gli enti interessati che insistono sull’ex polo industriale.  Il progetto prevede che si vada ad intervenire sulle ipotesi di reindustrializzazione e sul trasporto pubblico locale che vi afferisce ma anche, e soprattutto, sulla possibilità di installazione di alcune strutture per le Olimpiadi invernali Milano – Cortina 2026.  La possibilità di veder sorgere sull’area la cosiddetta Ski Dome è molto attrattiva: potremmo avere sul territorio un centro di estrema avanguardia, con una pista da sci coperta, attiva 365 giorni, dando la possibilità, oltre agli amatori, ai tecnici e ai preparatori di svolgere allenamenti e test tutto l’anno. Sono convinto, da cittadino di questo territorio e da amministratore regionale, che veder concretizzate queste possibilità sarebbe un eccezionale passo in avanti per questa zona, con grandi possibilità di rilancio sia lavorativo che di impiego, con un miglioramento del trasporto pubblico e di conseguenza con ricadute positive per tutta la cittadinanza. Mi auguro quindi che queste ipotesi vengano concretizzate quanto prima”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli