Altro
Controlli a tappeto

A spasso con un documento falso: arrestato dalla Polizia

Agli agenti aveva mostrato un documento di nazionalità belga.

A spasso con un documento falso: arrestato dalla Polizia
Altro Milano città, 24 Gennaio 2022 ore 14:18

Un 24enne tunisino è stato arrestato sabato, 22 gennaio 2022, in stazione Centrale a Milano perchè in possesso di un documento falso comprato per 200 euro.

I controlli in Stazione

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano sabato hanno arrestato un cittadino tunisino di 24 anni, per possesso di documento ritenuto falso. Nel corso dei servizi di vigilanza nella stazione di Milano Centrale, i poliziotti hanno richiesto il documento ad un uomo il quale, seppur manifestando segni di disagio, ha consegnato una carta d'identità elettronica belga riportante i suoi dati anagrafici.

Un documento contraffatto pagato 200 euro

Gli agenti hanno subito notato delle anomalie, in particolare la colorazione sbiadita della stampa e l'assenza di alcuni elementi di sicurezza, avendo conferma dallo smartphone in dotazione. Gli operatori Polfer hanno poi accertato un'incongruenza tra le informazioni riportate sulla carta d'identità, in cui è stata indicata la cittadinanza belga, e altri
elementi presenti in banca dati da cui sarebbe emersa la cittadinanza tunisina.

L'uomo, che ha ammesso di aver acquistato il documento al “mercato nero” pagando la somma di 200 euro, è stato arrestato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter