eventi

Si riaccendono le luci sui BtoB Awards

Ritorna il premio dedicato alle aziende che si sono dimostrate eccellenze del territorio, l'appuntamento è per il 21 settembre

Si riaccendono le luci sui BtoB Awards
Glocal news 15 Settembre 2021 ore 15:13

Chi sarà il vincitore dell’edizione 2020-2021 del prestigioso BtoB Awards? Chi sarà il Best dei Best? L’attesa per il GalaEvent, in programma il prossimo 21 settembre all’Autodromo di Monza, con inizio alle ore 18,  sta crescendo giorno dopo giorno.

Torna BtoB Awards

Le luci si accedono per il BtoB Awards 2020-2021, la nona edizione del premio dedicato agli imprenditori della Brianza e che comprende le province di Monza, Como e Lecco. Un’iniziativa nata nel 2010 con l’obiettivo di mettere in luce le aziende che durante l’anno si sono distinte rispetto alle diverse categorie in gara. Dalla grande impresa alla piccola impresa, dall’attenzione al green alla responsabilità sociale al passaggio generazionale fino alle imprese storiche: sono, questi, solo alcuni degli ambiti per i quali in queste settimane la redazione della rivista Best to Brianza ha effettuato le selezioni. A dare man forte in questa scelta si sono aggiunte le associazioni di categoria da sempre partner istituzionali dell’iniziativa: tra loro spicca in particolare Assolombarda, molto attiva sul territorio di interesse nel dare supporto, opportunità e visibilità alle imprese. Ben 50 aziende, suddivise in 10 categorie, si sono date battaglia per conquistare il primato nel proprio settore grazie ai voti conquistati online ma anche secondo le preferenze della cosiddetta Giuria di qualità. Poi tra queste 10 eccellenze verrà scelto il Best dei Best, il vincitore assoluto di questa particolare edizione attraversata dalla pandemia.

Il commento dell'organizzazione

BtoB Awards è un format di successo di Hubnet Communication, società di consulenza in ambito comunicazione e marketing di Monza, che da oltre 15 anni progetta e realizza eventi e occasioni di relazione e networking tra le imprese. Per il terzo anno di seguito il nostro gruppo editoriale, Netweek, conferma il suo attivo e convinto supporto all’iniziativa, a testimonianza della crescente attenzione al mondo delle imprese.
Sentito il sostegno da parte delle aziende, anche in qualità di sponsor, come hanno sottolineato Sara Re e Pietro Fortunato, partner di Hubnet Communication.

"È grazie al loro fattivo contributo che ogni anno possiamo realizzare questa iniziativa. In questo incredibile 2020 vedere che tante imprese di ogni dimensione hanno voluto essere con noi, conferma la certezza che quest’area di Lombardia rappresenti davvero un unicum per determinazione, intraprendenza e voglia di andare avanti. Tra loro ringraziamo in particolare KPMG, main partner di BtoB Awards 2020, che ritroveremo durante la serata di gala"

E a proposito del gran gala con vincitori, premi speciali, ospiti e interviste, nei prossimi giorni verranno svelati tutti i dettagli.

Le aziende candidate

Il BtoB Awards sino ad oggi ha premiato autentiche eccellenze del territorio.  Lo certifica l’albo d’oro:  Rottapharm di Monza (2010), Sapio di Agrate (2011), Gieco di Cinisello Balsamo (2012), Fontana Gruppo di Veduggio (2013), Meregalli di Monza (2015), Caimi Brevetti di Nova Milanese (2016), Technoprobe di Cernusco Lombardone (2018) e Brivio&Viganò di Missaglia (2019).

Intanto ricordiamo le 50 imprese in gara nelle dieci diverse categorie dell’edizione 2020-2021 che saranno protagoniste martedì 21 sul palco dell’Autodromo di Monza. 50 eccellenze dell’imprenditoria lombarda che si contenderanno la vittoria nella singola categoria e poi cercheranno di conquistare il Best dei Best.

Grandi Imprese:

  • Elemaster di Lomagna,
  • Enervit di Erba,
  • Euroitalia di Cavenago Brianza,
  • L’Aprochimide di Muggiò,
  • Rodacciai di Bosisio Parini,
  • Sicuritalia di Como.

Piccola e media impresa:

  • Gecotec di Lecco,
  • H2 Costruzioni di Desio,
  • Metalfod di Garbagnate,
  • Novatex di Oggiono,
  • Permedica di Merate,
  • Studio FM di Brugherio.

Imprese storiche:

  • Eliche Radice di Cinisello,
  • Hotel De La Ville di Monza,
  • Montrasio Italia di Aicurzio,
  • Monzesi di Nova Milanese,
  • Nastrificio Achille Valera Lissoni di Concorezzo,
  • OMC di Brugherio.

Start Up:

  • Goodeat di Seregno,
  • Interblen di Lissone,
  • Legea di Lecco,
  • Mediaclinics di Lissone,
  • Regolo Studio di Vedano al Lambro,
  • Supernovas di Milano.

RSI:

  • Eurostand di Cambiago,
  • Gruppo Meregalli di Monza,
  • Industrie CBI di Monza,
  • Novavision di Misinto,
  • Pharmalife di Garbagnate.

Passaggio generazionale:

  •  Arredi 3N di Giussano,
  • Cleanair di Bulciago,
  • Enrico Mandelli di Merate,
  • Geico Taiksha di Cinisello,
  • Seli Manutenzioni Generali di Monza,
  • Tecnologie d’impresa di Cabiate.

Innovazione:

  • Bricosport di Seregno,
  • D-Orbit di Fino Mornasco,
  • Idee&Prodotti di Cavenago,
  • Novaresin di Nibionno,
  • Techne di Villa al Serio.

Green:

  • Apeagape di Como,
  • Brianzacque di Monza,
  • Gamma Energie di Merate,
  • NPI Italia di Monza,
  • Silea di Valmadrera,
  • Technoprobe di Cernusco Lombardone.

Emergenza Covid 19:

  • BZ per il cuore,
  • Fondo Io ci sarò,
  • Gruppo Desa di Seregno,
  • Il Cantuccio,
  • Lei Tsu Torcitura di Bellusco,
  • Monza Solidale.

Valtellina:

  • Alps World di Albaredo San Marco,
  • Consorzio Pustaresc di Campo Tartano,
  • Consorzio Turistico Valchiavenna di Chiavenna,
  • Latteria Sociale di Chiuro,
  • Melavi di Ponte in Valtellina.

La notizia originale “Si riaccendono le luci sui BtoB Awards” sul sito newsprima.it