Glocal news
che polemiche!

Chi ha paura delle Frecce Tricolori? Da Venezia a Monza nella bufera

Lo show aereo nei cieli della Serenissima ha scatenato le proteste dei residenti, quello in Brianza prima del Gran Premio ha rischiato di non tenersi.

Chi ha paura delle Frecce Tricolori?  Da Venezia a Monza nella bufera
Glocal news 26 Gennaio 2022 ore 11:42

Le Frecce Tricolori, la pattuglia acrobatica che da anni "colora" i cieli italiani, non piacciono più. O meglio, finiscono sempre più spesso al centro delle polemiche.

Frecce Tricolori, una polemica tira l'altra

L'ultimo episodio è avvenuto martedì 25 gennaio 2022. Come racconta Prima Venezia, la pattuglia acrobatica ha sorvolato i cieli della Serenissima per girare un video promozionale delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026. Il filmato sarà tra l'altro proiettato a Pechino al termine dell'edizione 2022 della rassegna a Cinque cerchi, come in un ideale passaggio di testimone.

Ma mentre il sindaco Luigi Brugnaro mostrava con orgoglio sui social le foto dei cieli  della sua città colorati col tricolore, i telefoni delle Forze dell'ordine squillavano a ripetizione. Decine le chiamate effettuate da alcuni abitanti del centro storico,  allarmati per il frequente passaggio dei velivoli, accompagnato dal noto frastuono delle turbine.

Le polemiche sul Gran Premio  di Monza  e il dietrofront della F1

Una polemica che ha coinvolto le Frecce Tricolori a pochi giorni di distanza dalle polemiche sulla decisione di negare la loro partecipazione al Gran Premio di Formula Uno di Monza. La presenza della pattuglia acrobatica è una tradizione prima della corsa lombarda, ma come racconta Prima Monza, quest'anno ha seriamente rischiato di non venire rispettata. Già, perché in nome della sostenibilità ambientale, la Formula Uno aveva deciso di annullare le esibizioni (in tutte le piste mondiali). Le emissioni di anidride carbonica non sono più in linea con gli standard del circus, che  punta ad azzerare il proprio impatto ambientale entro il 2030.

Naturalmente si è scatenata la bagarre, e in tanti hanno chiesto di ripensarci. Una decisione in merito è arrivata nella serata di martedì 25 gennaio 2022, quando  è stata comunicata la decisione di confermare lo show aereo in Brianza (e anche quello di Silverstone). Almeno per quest'anno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter