Cronaca
Affari col Venezuela

Corruzione internazionale: sequestro di 42 milioni di euro ad una società lombarda

Indagine su dirigenti e manager della Lattonedil

Corruzione internazionale: sequestro di 42 milioni di euro ad una società lombarda
Cronaca Bassa Comasca, 13 Ottobre 2021 ore 14:37

Corruzione internazionale: sequestro di 42 milioni di euro ad una società lombarda, la Lattonedil, con sede a Carimate, nel comasco, specializzata nella produzione e commercializzazione di pannelli stratificati in acciaio. L'operazione è avvenuta questa mattina, 13 ottobre.

Corruzione internazionale: sequestro di 42 milioni di euro ad una società milanese

La Polizia di Stato, al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Milano, ha eseguito questa mattina un sequestro preventivo per equivalente di una somma superiore a 42 milioni di euro nei confronti della società italiana con sede a Milano, specializzata nella produzione e commercializzazione di pannelli stratificati in acciaio, la Lattonedil, dei fratelli Giulietto e Sergio Bettio.

Le accuse

Il provvedimento è stato adottato dal gip Preliminari, Giuseppina Barbara, a seguito delle indagini condotte dai pm Francesco Ciardi e Paolo Storari, avendo ritenuto responsabili i rappresentanti legali ed il direttore finanziario pro tempore della citata società, alcuni dirigenti pubblici venezuelani e alcuni cittadini spagnoli e messicani del reato di corruzione internazionale aggravato dall'esistenza di un gruppo criminale organizzato impegnato in attività criminali in più di uno Stato. Secondo i pm sarebbe intercorso un passaggio di denaro per facilitare l'attribuzione di una fornitura destinata a una società partecipata al 100% dal governo venezuelano.